Esplorate le soluzioni per il commercio di Pacvue, compresi i nostri servizi Revenue Recovery abilitati dalla tecnologia.

Per saperne di più

Il mercato di Instacart: Innovazione nella personalizzazione 

Nell'odierno panorama digitale iperconnesso, i consumatori sono sommersi da innumerevoli pubblicità che si contendono la loro attenzione. In mezzo a questo rumore, la capacità di fornire contenuti personalizzati e pertinenti è emersa come uno strumento potente per i marchi che cercano di tagliare i ponti con la confusione e creare connessioni significative con il loro pubblico di riferimento. Dai consigli personalizzati sui prodotti ai messaggi su misura basati sulle preferenze e sui comportamenti individuali, l'era della pubblicità uguale per tutti è ormai tramontata. 

In questo pezzo di Marketplace, esploreremo come Instacart stia portando la personalizzazione a nuovi livelli, dai suoi carrelli intelligenti dotati di intelligenza artificiale all'espansione fuori piattaforma con Google Shopping Ads ed esamineremo l'impatto che queste strategie stanno avendo per migliorare l'esperienza di acquisto. 

Carrelli per capperi

Iniziamo con un interessante aggiornamento di Instacart: l'espansione delle sue soluzioni pubblicitarie per includere i carrelli intelligenti alimentati dall'intelligenza artificiale dell'azienda, i Caper Carts. Questa iniziativa pilota, lanciata quest'anno, mira a fornire raccomandazioni personalizzate e dinamiche agli acquirenti proprio nelle corsie fisiche dei negozi di alimentari. Gli annunci pubblicitari visualizzati sui carrelli Caper offriranno ai clienti raccomandazioni personalizzate ed esperienze interattive per aiutarli a esplorare nuovi marchi e prodotti. Questa innovativa opportunità pubblicitaria consente ai marchi e ai rivenditori di coinvolgere direttamente i clienti che trascorrono in media più di 30 minuti facendo acquisti in negozio con un carrello Caper.  

Che cosa significa?  

Grazie a queste nuove funzionalità pubblicitarie, i marchi del settore CPG possono ora interagire con i clienti in negozio in modo altamente personalizzato, sfruttando i comportamenti di acquisto passati o l'attività di shopping in tempo reale. Immaginate che un acquirente prenda il carrello e venga accolto con un'esperienza personalizzata nella schermata iniziale di Caper Cart, che mostra nuovi prodotti, marchi, offerte e promozioni stagionali proprio all'inizio del suo percorso di acquisto. Per esempio, un cliente potrebbe incontrare un banner creativo con snack o bevande specifiche per l'imminente evento del Super Bowl. 

All'interno del negozio, i clienti riceveranno consigli personalizzati sui prodotti in base al loro comportamento di acquisto in tempo reale o al contenuto del carrello. Per esempio, se un cliente aggiunge un gelato al suo carrello, potrebbe ricevere un consiglio su un articolo come gli zuccherini o la salsa al cioccolato, migliorando la sua esperienza di acquisto e potenzialmente aumentando le dimensioni del carrello. 

L'implementazione di annunci pubblicitari guidati dall'impulso durante il percorso di acquisto è una svolta per i marchi. Si aprono nuove opportunità all'interno del punto vendita per rivolgersi ai consumatori con offerte su articoli che catturano la loro attenzione mentre navigano tra i corridoi. Questo approccio ricrea efficacemente il punto vendita nei negozi tradizionali, offrendo modi innovativi per coinvolgere gli acquirenti e stimolare le vendite. 

Annunci di carote

I marchi che fanno pubblicità sui carrelli Caper possono incrementare le loro entrate grazie a un modello di condivisione dei ricavi, aumentando al contempo il coinvolgimento dei consumatori all'interno del punto vendita. Questa novità estende la tecnologia Carrot Ads di Instacart, consentendo ai rivenditori di sviluppare ed espandere le loro reti di media al dettaglio su siti web e app di proprietà e gestiti utilizzando la tecnologia Instacart Ads. Grazie a Carrot Ads, i partner del retail sfruttano la tecnologia, i prodotti, l'ingegneria, l'esperienza di vendita e i dati di Instacart per massimizzare l'efficacia della pubblicità e la crescita dei ricavi. 

Che cosa significa? 

Carrot Ads consente ai piccoli e grandi rivenditori di espandere le loro reti di media retail su siti web e app di proprietà, sbloccando nuovi flussi di entrate. Questa funzione consente ai droghieri di offrire annunci display insieme alla soluzione di prodotti sponsorizzati di Instacart, facilitando le connessioni tra i marchi CPG e i consumatori sulle loro piattaforme di e-commerce. Gli annunci display consentono ai marchi di beni di largo consumo di distribuire banner coinvolgenti e mirati che aumentano la consapevolezza e la considerazione dei prodotti, favorendo in ultima analisi l'aumento dei panieri per i droghieri. Inoltre, Carrot Ads fornisce ai distributori e ai marchi di prodotti di largo consumo misurazioni e approfondimenti a ciclo chiuso, consentendo loro di identificare le strategie più efficaci per incrementare il valore aziendale. 

Annunci Google Shopping

Sfruttando i dati di prima parte di Instacart sui media di vendita al dettaglio e gli insight a ciclo chiuso, i marchi possono ora raggiungere i consumatori ad alta intensità di ricerca su Google e distribuire i loro prodotti più rapidamente. Gli annunci di Google Shopping, ora accessibili ai marchi CPG, possono raggiungere i consumatori che fanno acquisti su Google più di un miliardo di volte al giorno. Questi consumatori potranno vedere gli annunci dei prodotti dei marchi partecipanti mentre effettuano la ricerca e cliccano per completare il loro percorso di acquisto su Instacart, con la comodità di ricevere i prodotti in consegna il giorno stesso.  

Che cosa significa? 

La collaborazione con Google consentirà ai marchi di sovrapporre i ricchi dati multimediali di Instacart alle funzionalità degli annunci di Google Shopping per migliorare i segnali di audience per i marchi su Instacart. I poteri ampliati di Instacart Ads fuori dalla piattaforma consentono ai brand partner di raggiungere il pubblico giusto durante la ricerca su Google e di spingerlo all'acquisto su Instacart. Sia che i marchi utilizzino la ricerca, i social media, la CTV o lo streaming, Instacart offre ai marchi risultati più misurabili grazie ai suoi dati sui media al dettaglio.  

Conclusione 

Instacart sta trasformando l'esperienza della spesa attraverso soluzioni pubblicitarie innovative e funzionalità personalizzate. Con l'introduzione degli annunci pubblicitari sui carrelli, i marchi hanno a disposizione una nuova via per coinvolgere i clienti in negozio e online, aumentando il coinvolgimento dei consumatori e la crescita dei ricavi. La tecnologia Carrot Ads consente ai rivenditori di creare ed espandere le loro reti di media al dettaglio, offrendo annunci pubblicitari per collegare i marchi CPG con i consumatori sulle loro piattaforme di e-commerce. L'espansione agli annunci di Google Shopping apre nuovi modi per i marchi di coinvolgere i clienti, spingerli all'acquisto e fornire misurazioni a stretto giro per dimostrare i risultati. Questi progressi sottolineano l'impegno di Instacart nel migliorare la convenienza e la personalizzazione del percorso di acquisto di generi alimentari, fornendo al tempo stesso preziose informazioni e opportunità ai marchi e ai rivenditori per ottimizzare le loro strategie di marketing. 

Per saperne di più 

Contattateci oggi stesso per sbloccare il potenziale della piattaformaPacvue e sfruttare la nostra esperienza per espandere il vostro marchio su più rivenditori. Grazie a funzionalità esclusive e integrazioni con piattaforme come Instacart, siamo pronti ad aumentare il vostro successo nel mercato competitivo di oggi. 


Autore

Premi e riconoscimenti